Abbandoni

-Ieri, a una festa ho visto un fantasma, non era finto ma in carne ed ossa! -Ma i fantasmi sono fatti della stessa materia dei sogni, come è possibile vedere un fantasma in carne ed ossa, semmai era una persona. -Per me era un fantasma dato che mi ha fatto la corte senza riconoscermi. - Ma chi era? -Era mio marito, un tempo ci amavamo ed eravamo felici, poi lui è andato via, senza dirmi niente. Ha lasciato solo un biglietto dove c'era scritto che aveva bisogno di pensare. -E quindi? Siete ancora sposati? -Ebbene, sulla carta sì, ma di fatto no. Figurati che è la prima volta che lo rivedevo dopo 20 anni. -Ma allora, può essere che non ti ha riconosciuta? - Non saprei, non mi sembra di essere cambiata molto da allora! (Estrae una foto dal portafoglio mostrandola all'amica) -E invece sì, sei cambiata tanto da allora. Hai cambiato: taglio e colore di capelli, ti sei rifatta il seno e da una seconda misura sei passata ad una quinta abbondante, da una bocca sottile sei passata a delle labbra più sporgenti, alla Valeria Marini. In questa foto avevi la pancia e te la sei fatta togliere con una liposuzione, e che dire del naso, nella foto si vede benissimo che avevi un naso aquilino e ora hai un nasino alla francese insomma, adesso sei un'altra persona rispetto a prima! Certo che il tuo ex non ti ha riconosciuta! Potevi dirglielo chi eri! -Non ce n'è stato bisogno perché lui mi ha abbordato e siamo subito finiti a letto. Io sono stata al gioco e non gli ho detto chi ero veramente. Mi ha chiesto come mi chiamassi e ho inventato un nome al momento.Abbiamo fatto l'amore per un'intera notte. -Non vedo allora qual è il tuo problema! -Il mio problema è: come faccio a dirgli che già siamo sposati dato che ieri sera stessa mi ha chiesto in sposa? Mi sa che gli dirò che ho bisogno di pensarci e poi sparirò dalla sua vita per altri 20 anni!

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic