I miei esordi nel campo fotografico

Forse non tutti sanno che... Un'altra delle mie passioni è la fotografia. Non mi reputo una professionista in quanto scatto foto solo quando sento di avere il giusto stato d'animo. Una volta però l'ho fatto come mestiere, questo perché la mia famiglia da generazioni si occupava di fotografia, a cominciare dal padre di mia madre, nonno Stefano. Mia madre sostiene ancora oggi che mio nonno Stefano "c'immiscò a malatia" a mio padre. Per lei quello era il lavoro dei "lagnusi", e si era rammaricata con mio padre quando per colpa di quel "non lavoro" ( oggi si chiamerebbe lavoro precario) aveva perso l'occasione di un lavoro sicuro e stipendiato ai Cantieri Navali di Palermo. La foto mostra i miei esordi nel campo fotografico. Mi esercitavo a casa facendo foto al gatto, ai miei familiari e autoscatti. Ai tempi ero timidissima e quando dovevo andare da sola a scattare foto per estranei mi prendeva la strizza e cominciavo a sudare freddo! Comunque, essendo un animale socievole finivo per far ridere le persone. Nel campo ristorativo (il mio vero lavoro) ho dato il meglio di me. Mi trovavo a mio agio con le persone e familiarizzavo con quasi tutti i clienti ( "Quasi" perché i rompiballe ci sono sempre stati e non si estingueranno mai). Va bene, basta! Vi ho tediati abbastanza! Buone feste a tutti!

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic